Gratteri, no a liberalizzazione contante

"Non sono assolutamente d'accordo con la rimozione dei limiti dell'uso del contante. Fosse per me, anzi, lo farei sparire". Lo ha detto il Procuratore della Repubblica di Catanzaro, Nicola Gratteri, in relazione a quanto sostenuto dal Ministro dell'Interno Matteo Salvini, che si é detto contrario a qualsiasi limite per la spesa in denaro contante. Gratteri é intervenuto a "Trame", il festival dei libri sulle mafie, in corso a Lamezia Terme. Intervistato dal direttore artistico della manifestazione, Gaetano Savatteri, il Procuratore di Catanzaro ha aggiunto che "dobbiamo capire che più sarà possibile tracciare i soldi e più si eviterà lo sfruttamento del lavoro nero e del riciclaggio. I ministri passano, ma noi rimaniamo con le nostre idee e i nostri principi". Gratteri ha anche criticato gli imprenditori della Piana di Gioia Tauro, "che a parole - ha detto - sono contrari all'ingresso degli immigrati e poi li mandano a raccogliere le arance in nero e sottopagati".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. CN24
  2. Il Giornale di Calabria
  3. Qui Cosenza
  4. Qui Cosenza
  5. StrettoWeb

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Zumpano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...